Il Marmo Calacatta Viola è uno dei preferiti da secoli. La sua squisita qualità e il suo aspetto opulento le conferiscono un’aura impareggiabile: nemmeno le repliche del mondo moderno sono riuscite a catturare la vera essenza di questa pietra straordinaria.

Ma cosa la rende così speciale? Scopriamolo.

Definizione di Calacatta Viola

Lavello in marmo Calacatta Viola

Il Marmo Calacatta Viola è una pietra naturale estratta in Italia. Caratterizzato da uno sfondo bianco con vistose venature viola, questo marmo italiano crea un aspetto sorprendente e accattivante.

Questa rara varietà di marmo prende il nome dalla regione italiana di Carrara, famosa per la produzione di alcuni dei marmi più pregiati. Il marmo Calacatta, una pietra di alta gamma apprezzata per il suo aspetto unico, è molto ricercata da proprietari di case e designer.

Perché il marmo Calacatta è di tendenza nel settore dell’interior design?

Sebbene abbia innumerevoli pregi, l’aspetto sorprendente del Marmo Calacatta è uno dei motivi principali per cui è diventato un successo nel settore dell’interior design. Questa pietra è un pezzo forte in qualsiasi interno, grazie al suo richiamo alla natura.

Ciò che rende la viola ancora migliore è l’incredibile versatilità di questa pietra italiana: è perfetta per quasi tutti gli stili di arredamento, dal moderno al tradizionale. Inoltre, la rarità, la qualità durevole e l’atmosfera di alto livello del Calacatta Viola hanno contribuito notevolmente alla sua fama.

Usi del Marmo Calacatta Viola

Questa pietra naturale è molto utilizzata nelle case, in varie forme e stili.

Piani cucina/top di lavoro in marmo Calacatta Viola

Cucina in marmo Calacatta Viola

Calacatta Viola levigato o Calacatta Viola lucido, entrambi sono perfetti come piani di lavoro per la cucina. Essendo un materiale molto resistente, Viola è ideale per resistere ai lavori di preparazione e per contenere pentole e padelle calde.

Come abbinarla: Poiché le lastre di Calacatta Viola sono un pezzo unico, è meglio abbinarle a mobili neutri e a un backsplash semplice per ottenere un aspetto visivamente accattivante. Abbina il piano di lavoro in marmo a un design della cucina minimalista e a finiture metalliche in ottone, oro o rame.

Misure medie della lastra: 330/280×180/150×2/3 cm

Ma quanto costa una lastra di marmo Calacatta Viola?

Il prezzo medio del marmo Calacatta Viola varia in base alla qualità del blocco, da 250,00 € x m2 a 650,00 € x m2.

Esempio: se una lastra media è di circa 5 m2 e il suo prezzo medio è di 500,00 € x m2, il suo costo totale sarà di 2.500,00 € (escluse tasse, trasporto, taglio e lavorazione).

Pavimento in marmo Calacatta Viola – Piastrelle

Piastrelle in marmo Calacatta Viola

Le piastrelle Calacatta Viola, lucide o levigate, sono in grado di resistere ad alti livelli di traffico: non c’è da stupirsi che siano le preferite per le aree di ricevimento e le lobby di tutto il mondo. La sua base bianco crema con vistose venature rosse introduce un tocco di lusso senza tempo in qualsiasi spazio.

Come abbinarlo: Sebbene sia innegabilmente stupendo, il pavimento Calacatta Viola richiede un approccio progettuale ponderato. È preferibile optare per una disposizione aperta per permettere alle venature della Viola di fluire liberamente. Mantieni le pareti e i mobili neutri per far risaltare il pavimento e sfrutta al massimo l’illuminazione per evidenziare la bellezza naturale delle venature.

Dimensioni delle piastrelle disponibili:

30x30x1 cm (o 12 “x12”)

60x30x1 cm (o 24 “x12”)

40x40x1 cm (o 16 “x16”)

90x40x2 cm (o 36 “x18”)

60x60x1 cm (o 24 “x24”)

Altre dimensioni su richiesta!

Mobile da bagno in marmo CalacattaViola

Bagno in marmo Calacatta Viola

Un bagno in marmo, utilizzando Calacatta Viola come materiale per il vanity, dà una sensazione di lusso senza pari. Puoi anche usarlo per progettare uno splendido lavello in marmo.

Come abbinarlo: Il marmo Calacatta (in particolare il marmo Calacatta spazzolato) si adatta a diversi stili di vanity. I lavabi eleganti e moderni con linee pulite permettono alla pietra di essere il punto focale. Per un look più tradizionale, gli armadietti in stile shaker di colore bianco, grigio o addirittura nero sono un’ottima scelta. Se abbinata a un’illuminazione stratificata, la tonalità viola intenso trasformerà il bagno in un santuario termale.

Piano e gambe in marmo Calacatta Viola

Tavolo rotondo in marmo Calacatta Viola

Un tavolino da caffè in marmo Calacatta Viola è un elemento che non può essere ignorato. I visitatori rimarranno affascinati dalle intricate venature rosse sulla base bianco crema. La parte migliore? La qualità di questa pietra naturale italiana la rende tanto pratica quanto bella.

Come abbinarlo: Metti in risalto la natura spettacolare del piano del tavolo in marmo con una base semplice ed elegante (oppure mantieni il piano del tavolo semplice se opti per le gambe in marmo Calacatta). Quando aggiungi dei pezzi d’accento, abbraccia la mentalità “meno è meglio” per permettere al marmo italiano di essere il punto focale. Non dimenticare di ammorbidire l’aspetto con elementi come un’accogliente coperta drappeggiata con disinvoltura sul bordo o un cesto di vimini sotto il tavolo per riporre le riviste.

Forme del piano e delle gambe del tavolo in marmo Calacatta Viola: quadrato, rettangolare, rotondo, esagonale, ottagonale ecc.

Gamba in marmo Calcatta Viola

Marmo Calacatta Viola vs. Marmo Calacatta Monet

Sebbene sia il Calacatta Viola che il Calacatta Monet siano noti per il loro aspetto lussuoso (vengono addirittura estratti nello stesso luogo!), presentano differenze significative che li distinguono.

CaratteristicaCalacatta ViolaCalacatta Monet
ColoreLa base è bianca e cremosa, con venature drammatiche nei toni del viola, del porpora e a volte anche con tocchi di rosso.Uno sfondo bianco con un motivo di venature più sottile e vario nelle tonalità del grigio, del bordeaux, del blu e persino del verde.
Prominenza della venaTende a essere più audace e prominente.In genere sono più sottili e dispersivi.
ApplicazioniFunziona bene come pezzo forte in cucine, bagni, pavimenti e mobili in marmo (come il piano di un tavolo rotondo).Una scelta versatile per piani d’appoggio, lavabi, caminetti e rivestimenti di pareti.
DisponibilitàConsiderato leggermente più raro del Calacatta Monet.Raro, anche se non quanto il Calacatta Viola.

Allora, quale scegliere? Marmo Calacatta Viola o Marmo Calacatta Monet? Tutto dipende dall’estetica che vuoi ottenere. Se, ad esempio, vuoi un pezzo forte e appariscente, il Calacatta Viola è la scelta giusta. Per un’estetica più delicata, Calacatta Monet potrebbe essere più adatta. Inoltre, assicurati di pensare alla combinazione di colori esistente e all’atmosfera desiderata dello spazio. Il Calacatta Viola si abbina a palette più decise, mentre il Calacatta Monet si sposa bene con toni più tenui.

Breccia Viola e Breccia Medica

Breccia Viola e Breccia Medica non sono tecnicamente marmi Calacatta. Questa pietra naturale è una roccia conglomerata formata da frammenti rotti di altre rocce cementati insieme. Queste pietre naturali non sono limitate a una regione specifica come Carrara: possono essere estratte in luoghi diversi a seconda della disponibilità e della convenienza commerciale.

I marmi Breccia presentano una base bianca con vistose venature viola, rosse o violacee, spesso più spesse e spigolose dei marmi Calacatta. Con i suoi motivi più grossi, la Breccia Viola/Medica può opprimere i piccoli spazi, quindi assicurati di considerare la metratura prima di fare una scelta.

Cura e manutenzione del Marmo Calacatta Viola

Come ogni altro marmo, il Calacatta Viola richiede una buona cura per mantenere il suo aspetto squisito. E non deve essere per forza complicato. È sufficiente pulire la superficie con un panno in microfibra umido e una soluzione delicata di sapone per piatti. Suggerimento: Evita di usare detergenti chimici aggressivi.

In caso di fuoriuscite, tampona immediatamente con un panno assorbente per evitare che si impregnino. Infine, assicurati di sigillare regolarmente il marmo per mantenerne la naturale lucentezza.